AREA EX SNIA MONUMENTO NATURALE: IL MONDO ACCADEMICO, SCIENTIFICO E AMBIENTALISTA A SOSTEGNO DELLA NUOVA ISTANZA

Dopo l’approvazione da parte del Consiglio Regionale del Lazio, a larga maggioranza, dell’ordine del giorno che impegna Presidente, Giunta e Assessore competente ad avviare le procedure per l’apposizione del vincolo di “monumento naturale” all’area dell’Ex SNlA, oltre 120 personalità del mondo accademico, scientifico, artistico hanno sottoscritto l’istanza che il Forum Territoriale Permanente del Parco delle Energie, insieme alle associazioni ambientaliste WWFItalia Nostra,FedertrekLegambiente e Salviamo il Paesaggio, ha presentato al Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e all’Assessore all’Ambiente, Enrica Onorati.

La nuova istanza, presentata alla luce delle recenti modifiche alle norme in materia di aree naturali protette regionali (art. 6 della LR 29/97), si aggiunge alla richiesta di riconoscimento nel demanio delle acque pubbliche del lago ex Sniapresso la Direzione Regionale Lavori Pubblici (Risorse idriche e difesa del suolo).

Ad accompagnare le richieste si è mobilitata una forza sociale, collettiva, che con abitantirealtà territoriali e mondo della scuola si è concretizzata nelle migliaia di persone che hanno partecipato domenica 14 ottobre alla festa al Lago, al grande corteo e al concerto conclusivo al parco delle Energie e che stanno sottoscrivendo l’appello.

Ora ci aspettiamo che queste richieste non restino ipotesi sulla scrivania di qualche funzionario e mettano finalmente al sicuro l’intera area dell’ex Snia, unico lago di acqua sorgiva all’interno di Roma con un habitat naturale per specie animali e botaniche scomparse altrove, e tutto questo perché sono stati tenuti lontani tutti i tentativi di speculazione che volevano sviluppare commercialmente un’area al centro della città e così dovrà continuare ad essere con l’approvazione delle richieste in mano alla Regione Lazio.

Forum Territoriale Pemanente Parco delle Energie

Adesioni del mondo accademico, scientifico e ambientalista all’appello al Presidente Zingaretti per il Monumento Naturale Ex Snia 
Velio Abati (insegnante, Grosseto)
Giuliano Agati (dottorando, Università di Roma La Sapienza)
Ilaria Agostini (Ricercatrice universitaria di Tecnica urbanistica, Università di Bologna)
Fabio Amato (Università degli Studi di Napoli L’Orientale)
Sandra Annunziata (Università di Roma Tre, Dipartimento di Architettura)
Marco Armiero (Royal Institute of Technology Svezia)
Giovanni Attili (Università di Roma La Sapienza)
Giulia Barra (dottoranda, Università di Roma La Sapienza)
Corrado Battisti (‘Torre Flavia’ LTER Station Roma Capitale, Servizio Aree protette)
Fiammetta Benati (psicologa, Firenze)
Paolo Berdini (urbanista)
Lorenzo Bertucelli (Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia)
Maria Pia Betti (insegnante, Grosseto)
Piero Bevilacqua (Università di Roma La Sapienza)
Benedetta Bini (Università degli Studi di Napoli Federico II)
Corrado Bonifazi (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR)
Davide Bubbico (Università degli Studi di Salerno)
Roberto Budini Gattai (Firenze)
Antonio Cappuccitti (Università di Roma La Sapienza)
Francesco Careri (Università di Roma Tre)
Enza Caruso (Università di Perugia)
Alioscia Castronovo (dottorando, Università di Roma La Sapienza, IDAES UNSAM Buenos Aires)
Bruno Catalanotti (Università degli Studi di Napoli Federico II)
Guido Cavalca (Università degli Studi di Salerno)
Carlo Cecere (Università di Roma La Sapienza)
Filippo Celata (geografo, professore associato, Università di Roma La Sapienza)
Carlo Cellamare (Professore associato di urbanistica, DICEA – Sapienza Università di Roma)
Francesca Cerbini (Centre for Research in Anthropology-Lisbon)
Claudio Cerreti (Università di Roma Tre)
Pierluigi Cervelli (Università di Roma La Sapienza)
Marta Chiogna (dottore di ricerca in Tecnica Urbanistica, Università di Roma La Sapienza)
Daniela Cicolella (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR)
Margherita Ciervo (Università degli Studi di Foggi)
Pietro Paolo Ciottoli (docente a contratto, Università di Roma La Sapienza)
Michele Colucci (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR)
Giancarlo Consonni (Politecnico di Milano)
Marco Cosentino (Università degli Studi dell’Insubria)
Dino Costa (Università degli Studi di Messina)
Mara Cossu (Ministero dell’Ambiente)
Edoardo Currà (Università di Roma La Sapienza)
Alessandro Dama (Politecnico di Milano)
Alessandro D’Amico (ricercatore, Università di Roma La Sapienza)
Roberto De Angelis (già Università di Roma La Sapienza)
Luciano De Bonis (Università degli Studi del Molise)
Lidia Decandia (Università di Sassari)
Oriana De Gaudenzi (dottore di ricerca in Ingegneria Ambientale e Idraulica, Università di Roma La Sapienza)
Vezio De Lucia (urbanista)
Maurizio De Zordo (urbanista, Firenze)
Ornella De Zordo (professoressa, Università di Firenze)
Lorenzo Diana (ricercatore, École Polytechnique Fédérale de Lausanne, EPFL-IMAC)
Alberto Di Cintio (Università degli Studi di Firenze)
Giuseppe Dodaro (Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile)
Cosimo Dolente (dottore di ricerca in Ingegneria Industriale e Gestionale, Università di Roma La Sapienza)
Isabelle Dumont (Università di Roma Tre)
Ferdinando Fasce (Università degli Studi di Genova)
Carlo Fratarcangeli (dottorando in Biologia Evoluzionistica ed Ecologia, Università di Roma Tor Vergata)
Alessio Gagliardi (Università degli Studi di Bologna)
Stefano Gallo (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR)
Eleonora Gallucci (Università del Salento)
Emanuela Gamberoni (Università degli Studi di Verona)
Francesca Giangrande (ricercatrice, Università degli Studi del Molise)
Alessandra Gissi (storica, Università di Napoli “L’Orientale”)
Goeran Gnaudschun (fotografo, Berlino)
Carlo Gori (Centro Culturale Municipale Giorgio Morandi)
Massimo Ilardi (Università di Roma La Sapienza)
Margherita Loddoni (dottore di ricerca in Tecnica Urbanistica, Università di Roma La Sapienza)
Fabrizio Loreto (Università degli Studi di Torino)
Michele Luminati (Università di Lucerna, Svizzera)
Marco Maggioli (IULM Milano)
Matteo Mancini (Dipartimento di Storia dell’Arte, Universidad Complutense de Madrid)
Elena Maranghi (ricercatrice, Politecnico di Milano)
Caterina Martinelli (Università degli Studi di Verona)
Maurizio Memoli (Università degli Studi di Cagliari)
Franco Mirri (già Ordinario Ingegneria Ambientale, Università di Roma La Sapienza)
Augusta Molinari (Università degli Studi di Genova)
Giancarlo Monina (Università degli Studi di Roma Tre)
Valeria Monno (Università degli Studi di Bari)
Marina Montacutelli (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR)
Francesco Montillo (ricercatore, Università di Roma La Sapienza)
Blasco Morozzo (Università di Roma Tor Vergata)
Stefano Musso (Università degli Studi di Torino)
Michele Nani (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR)
Giulia Oddi (Università di Roma Tre)
Serena Olcuire (dottoranda, Università di Roma La Sapienza)
Laura Orzali (dottore di Ricerca in Biologia Evoluzionistica ed Ecologia; CREA – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria)
Salvatore Palidda (Università degli Studi di Genova)
Maura Percoco (Università di Roma La Sapienza)
Claudia Peppicelli (dottoranda, Cardiff University UK)
Gilberto Pierazzuoli (insegnante, Firenze)
Andrea Pietrelli (dottorando, École Central Lyon, Università di Roma La Sapienza)
Barbara Pizzo (Università di Roma La Sapienza)
Antonina Plutino (Università degli Studi di Salerno)
Francesco Pompeo (Università degli Studi di Roma Tre)
Stefano Portelli (Università di Leicester, UK)
Monia Procesi (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, INGV)
Andrea Rapini (Università di Modena e Reggio Emilia)
Lorena Rocca (Università degli Studi di Padova)
Maria Rocco (dottore di ricerca in Tecnica Urbanistica, Università di Roma La Sapienza)
Giacomo Salerno (ricercatore, Università di Roma La Sapienza)
Agnese Salvati (ricercatrice, Brunel University London)
Thomas Saraceno (architetto e artista, Argentina)
Enzo Scandurra (già Università di Roma La Sapienza)
Emanuela Scannavini (dottore di ricerca in Tecnica Urbanistica, Università di Roma La Sapienza)
Donatella Scatena (Università di Roma La Sapienza)
Serena Scotto (Università degli Studi di Genova)
Carmelo Giuseppe Severino (Roma, Libero professionista)
Flavia Sicuriello (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR)
Stefano Simoncini (Università degli Studi del Molise)
Alessia Spirito (dottore di ricerca in Ingegneria dell’Architettura e dell’Urbanistica, Università di Roma La Sapienza)
Fabio Stassi (scrittore)
Salvatore Strozza (Università degli Studi di Napoli Federico II)
Massimiliano Tabusi (Università per Stranieri di Siena)
Andrea Tappi (storico e insegnante, liceo italiano Barcellona)
Angela Celeste Taramasso (Università degli Studi di Genova)
Ermanno Taviani (Università degli Studi di Catania)
Alberto Timossi (artista e insegnante, Roma)
Laura Turchi (Università di Modena e Reggio Emilia)
Mauro Van Aken (Università di Milano Bicocca)
Daniele Vannetiello (architetto e urbanista, docente a contratto, Università di Bologna)
Alessandro Vezzil (Kyoto Club)
Mattia Vitiello (Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR)
Cecilia Zamponi (Architetto e Ph.D. in Tecnica urbanistica, Università di Roma La Sapienza)

Adesioni collettive:
– Redazione de La Città Invisibile (Firenze)
– “Gruppo urbanistica perUnaltracittà” (Firenze)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...