10 mesi di lotta

Parco subito – Lago per tutt* – Cemento per nessun*

 

img_5505-lago-ex-snia-scattomancino

La storia di questa lotta comincia dai primi anni ’90, con l’opposizione del Comitato di Quartiere Pigneto Prenestino all’edificazione fraudolenta di mega centro commerciale, e alle mire speculative di uno dei più potenti “costruttori” che hanno messo le mani su Roma, Pulcini.

Qui raccontiamo per tappe gli ultimi dieci mesi di azione per scongiurare la costruzione di quattro grattacieli e salvare il lago con la realizzazione del parco atteso da venti anni.

 

12 Ottobre 2013

img_5466-lago-ex-snia-scattomancino
Durante la Giornata nazionale per la difesa dei territori e dei beni comuni, grandi e piccoli scendono per una scala improvvisa per la prima volta al lago e dicono no al progetto delle quattro torri da 106 m di Pulcini, regalino dell’ultima ora della giunta Alemanno. Viene alzato uno striscione sul relitto urbano del centro commerciale: “Parco subito – Lago per tutt* – Cemento per nessun*

Nei giorni successivi Pulcini di tutta risposta fa sbancare il pendio della scarpata per rendere inaccessibile l’area. Questa azione fraudolenta provocherà un parziale crollo della collina.

http://www.exsnia.it/comunicati/2013/lago-per-tutt-cemento-per-nessun/

 

11 Novembre 2013

cropped-img-20131110-wa0000.jpgUna canoa calata dalla scarpata conquista il centro del lago sventolando una bandiera rossa!

http://www.exsnia.it/comunicati/2013/lago-per-tutt-cemento-per-nessun-domenica-10-novembre/

 

24 Novembre 2014

oltrem

Volevamo arrivare al lago e ci siamo riusciti!
Centinaia di persone si muovono in corteo dal Parco delle Energie bloccando la Prenestina, costringono all’apertura dei cancelli di Largo Preneste, attraversano la fabbrica e arrivano sulle sponde del lago.

http://www.exsnia.it/comunicati/2013/volevamo-arrivare-al-lago-e-ci-siamo-riusciti/

 

6  Gennaio 2014

befana02
La befana  va in canoa

La befana in biciletta dopo aver attraversato il quartiere accompagnata da duemila persone, tra grandi e piccoli si fa un bel giro in canoa nel nostro lago!

https://lagoexsnia.wordpress.com/2014/01/07/la-befana-va-in-canoa/

 

16 febbraio 2014

applausi2
La Giornata in sostegno della lotta NoTav e contro le devastazioni dei territori si celebra con un’assemblea pubblica sulle sponde del lago

http://www.exsnia.it/comunicati/2014/16-febbraio-ci-siamo-riusciti-siamo-rientrati-al-lago/

 

6 aprile 2014

wpid-20140406_123649.jpg

Vento di Liberazione al Parco Occupato Largo Preneste
Il corteo della Festa della Primavera viene bloccato davanti ai cancelli dall’arroganza di Pulcini che nega l’accesso all’area pubblica: viene occupato Largo Preneste e bloccata la viabilità sulla Prenestina, con tavoli, panche e gazebo si organizza un pranzo sociale davanti ai cancelli dell’ex snia e si gioca a pallone.

http://www.exsnia.it/comunicati/2014/vento-di-liberazione-al-parco-delle-energie/

25 aprile 2014

10268503_788111361201330_5038647855960535142_n

Ieri come oggi la lotta è una!
Il corteo di migliaia di antifascisti/e, partito da piazza delle Gardenie a Centocelle dietro lo striscione arriva fino al lago e lo libera aprendo un varco da via di Portonaccio, nel punto nel quale è previsto l’ingresso del Parco pubblico sul terreno espropriato nel 2004 e mai aperto.

 

25 maggio 2014

scala
Una scala di pallets sul varco di via di Portonaccio rende finalmente accessibile a centinaia di persone l’area pubblica negateci da dieci anni. Iniziamo a costruire il parco con tavoli e sedute, si fa il pic-nic, le analisi naturalistiche, una squadra di sommozzatori perlustra il fondo del lago.

palletdevastato
Due giorni dopo  la scala di pallets viene distrutta da una ruspa e si convoca immediatamente un presidio ai cancelli. Rientriamo nell’area negata e scopriamo una colata di cemento su ciò che dovrebbe essere il futuro parco!

 


11 giugno 2014

Non posono più dire di non sapere!
Tavolo convocato con il Comune presso l’assessorato al Patrimonio del Comune di Roma, grazie ai documenti ufficiali prodotti dal Forum, tutti i dipartimenti interessati e il Municipio V, hanno dovuto prendere atto che l’area in questione è di proprietà del Comune dal 2004. Elencato le azioni da intraprendere per non incappare dopo il danno, nella beffa della recessione del terreno a Pulcini:
– apertura del varco di accesso ad opera di Ferrovie (impegno entro giugno disatteso allo stato attuale delle cose)
– cantierizzazione e delimitazione dell’area pubblica rispetto a quella ancora privata (entro luglio)
– inizio dell’allestimento e delle opere di messa in sicurezza dell’area pubblica (entro il 14 agosto)

25 luglio

Facciamo il parco e liberiamo definitivamente il lago!


La lotta ora ha bisogni di buone idee e braccia per costruire! Progettiamo e determiniamo l’avvio dei lavori necessari per realizzare entro il 14 agosto il parco. Alle 18 nella Casa del Parco una nutrita assemblea pone i punti fermi da centrare per vincere e le prospettive per il futuro parco. Viene annunciato durante l’assemblea che verranno stanziati  500.ooo € nel bilancio di Roma Capitale. Viene ottoneuto un tavolo il 29 e vine lanciato un presidio per seguire la votazione in Campidoglio.

IL LAGO CHE COMBATTE!

Dopo il concerto degli Assalti Frontali e il Muro del Canto in cui abbiamo cantato in migliaia per la prima volta dal vivo la nostra canzone “Il lago che combatte”.

 …

 

 

VITTORIA ROMA HA IL SUO LAGO!

civuoleunlagoOK

 

 

Annunci

Un pensiero su “10 mesi di lotta

  1. Pingback: Viviamo il Lago! | Lago eXSnia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...